Tag Archive: patate


Patate in tecia (88)

Questa è una delle poche ricette tipiche della mia amata Trieste: Patate in tecia, un contorno favoloso che dovete assolutamente provare la prossima volta che volete servire un piatto unico di carne e contorno.

Ingredienti

Patate (quantità a scelta)
Cipolla
Lardo o pancetta
Sale, pepe, olio, peperoncino, vino per sfumare

Tempo di preparazione 40-50 minuti

Procedimento

1. Lavare e bollire le patate in acqua salata, toglierle quando sono completamente cotte.
2. In una tecia (pentola) scaldare l’olio e rosolare la cipolla e la pancetta / lardo a tocchetti. Aggiungere le patate sbucciate e tagliate a quadretti.
3. Mescolare vigorosamente, aggiungere un po d’acqua e di vino. Aggiungere sale, pepe e peperoncino a piacimento.
4. Lasciar cucinare finché le patate non sono ben amalgamate, una specie di purè con i tochettoni di patate.

tortino-verzaHo fatto un tentativo e il risultato è stato molto soddisfacente. Avevo visto il tortino di broccoli e patate e avevo della verza, quindi per evitare di farla due volte di fila nello stesso modo ho pensato di provare. Certo non è un piatto da fare quando  avete ospiti perché la casa puzza da morire con la verza ma se avete una festa fuori e volete portare qualcosa di sano  e sfizioso…
Inoltre mi avanzava la pasta brisé e ho usato gli stampini dei muffin, carini da morire!

tortino-verz2Ingredienti

1/2 verza
2 patate
150 gr pancetta a cubetti
1 confezione di pasta brisé
Sale, Olio, Aglio, Peperoncino, Parmigiano

Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20-30 minuti in forno a 180°

Procedimento

1. Lavare la verdura e metterla in acqua calda per cucinare. Lasciare finche la verdura non diventa molto morbida.
2. Quando la verdura è pronta, in una pentola passare sul fuoco la pancetta e insaporire con l’aglio.
3. Aggiungere le patate tagliate a quadretti e mescolare con forza per ottenere quasi una specie di purè.
4. Aggiungere la verza tagliata a striscioline e mescolare.
5. Aggiungere sale e peperoncino. Aggiungere olio se necessario. Lasciar raffreddare.
6. Stendere la pasta brisé e foderare lo stampo usando la carta da forno.
7. Versare il composto di verza nello stampo e piegare il bordo della pasta verso l’interno.
8. Se avanza pasta e crema di verdura, foderare alcuni stampini per i muffin e fare delle mini tortine.
9. Mettere in forno per 30 minuti a 180°

Le verze con patate sono un contorno che adoro e accompagnate con il pollo sono venute molto buone. Il pollo è stato rinominato da mio marito, che l’ha cucinato, FFOP Frango Frito con Oregano e Pimenta: 10 e lode.

Verza e polloIngredienti

1 verza
3 patate
100 gr pancetta affumicata a cubetti
1 petto di pollo
1 cipolla
Sale, Peperoncino, Origano, Aglio, Olio, Succo di limone

Tempo di preparazione 45 minuti

Procedimento

1. Mettere a bollire l’acqua e mettere a bollire le patate. Pulire la verza e aggiungerla alle patate e lasciar cucinare quasi completamente. Scolare la verdura.
2. In una pentola scaldare la pancetta e aggiungere un po’ di sale, olio, aglio e peperoncino. Aggiungere prima le patate tagliate a cubetti e quando si sono rosolate aggiungere la verza. Dopo qualche minuto aggiungere un mestolo di acqua di cottura e coprire, mescolando di tanto in tanto. Le patate devono cucinarsi e ‘sciogliersi’ in modo che la verza diventi cremosa.
3. Nel frattempo (mentre le verdure stanno bollendo) tagliare il pollo a pezzettoni e passatelo nel succo di limone aggiungendo sale, origano, peperoncino e aglio in polvere.
4. In una padella scaldare l’olio e buttare il pollo a cucinare. Dopo una decina di minuti aggiungere la cipolla e lasciar cucinare per una mezz’oretta finché non è ben rosolato.