Category: Secondi piatti


Lo so che questa è una ricetta a dir poco ridicola, ma praticamente non mi ricordo mai di farla e invece il risultato è buonissimo e soprattutto serve per variare un po’ la dieta. In questo caso ho usato la pancetta, ma si può usare lo speck o il prosciutto crudo. Ho cucinato la carne nel burro, seguendo la ricetta che ho trovato, ma sono sicura che per la mia dieta proverò a farli in padella senza grassi e il risultato sarà comunque buonissimo.
Assieme alla carne ho servito le Patate in tecia, un modo tipico triestino di fare le patate di cui metterò la ricetta a breve sul blog, in separata sede.

saltinboccaIngredienti

Fettine di pollo sottili
Fettine di pancetta
Edamer tagliato a fettine
Vino bianco
Burro, origano, spezie, sale, pepe, succo di limone

Tempo di preparazione 15 minuti + cottura (io le ho cucinate per mezz’ora perché a mio marito piace la carne stracotta 😉

Procedimento

1. Togliere la carne dal frigo e insaporirla con gli odori: sale, pepe, origano, succo di limone
2. Arrotolare ciascuna fettina di pollo con una fettina di pancetta e una fettina di formaggio e fissare con lo stuzzicadente. Procedere con tutte le fettine (calcolare minimo 4 fettine a persona, se fate un piatto unico).
3. Lasciar riposare una mezz’oretta o più.
4. Al momento di cucinarle, scaldare una padella con un po’ di burro e adagiarvi gli involtini. Far rosolare su entrambi i lati a fuoco alto e poi sfumare con del vino bianco e aggiungere le spezie.
5. Cucinare fino a completa cottura, aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua e un po’ di vino, a seconda dei gusti.
6. Servire con il contorno prescelto.

Annunci

Se vi piace un piatto leggero e veloce e insaporito dalla soia, questo fa al caso vostro! Buonissimo e assolutamente dietetico…

pollo e cavoloIngredienti

1 petto di pollo
1/2 cavolo cappuccio
1 Cipolla
Salsa di soia
Olio, peperoncino, succo di limone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Procedimento

1. Tagliare il petto di pollo a pezzettoni e insaporirli con succo di limone, sale e peperoncino
2. In una padella scaldare l’olio e aggiungere la cipolla tagliata fine e poi aggiungere il pollo
3. Lavare il cavolo cappuccio e tagliarlo a striscioline
4. Aggiungere il cavolo cappuccio in padella e aggiungere la soia
5. Coprire con un coperchio e lasciar arrivare a cottura mescolando di tanto in tanto.

Avete voglia di pesce e non sapete come cucinarlo? Avete pochissimo tempo a vostra disposizione? Eco una ricettina che richiede un 20-30 minuti e utilizza il pesce congelato. Io ho usato il merluzzo ed il risultato è fantastico.

Merluzzo alla mediterranea

Ingredienti

500 gr merluzzo
1 confezione di piselli
300 ml passata rustica
1 cipolla
Sale, olio, peperoncino, aglio

Tempo di preparazione: 20-30 minuti

Procedimento

1. Scaldare in una pentola grande l’olio, l’aglio e la cipolla.
2. Aggiungere i piselli e salare.
3. Dopo cinque minuti aggiungere la passata e poi dopo un paio di minuti aggiungere il merluzzo congelato in modo che venga coperto dalla salsa.
4. Dopo una  quindicina / ventina di minuti il pesce è pronto.
5. Servire eventualmente con un riso in bianco.

Ecco un’altra versione dell’hamburger che sono venuti extra buoni e anche extra grassi a dire il vero, quindi ecco un’idea per quando volete esagerare con le calorie

hamburger-polentaIngredienti

Hamburger di manzo
Panini per hamburger
Pomodoro
Bacon
Radicchio rosso
Cipolla
Formaggio
Mayonese e Ketchup
Sale, peperoncino, olio

Polenta pronta

Tempo di preparazione 20-30 minuti

Procedimento

1. Tagliare la polenta a fettine sottili, salarle e aggiungere il peperoncino.
2. In una padella scaldare l’olio e friggere la polenta come contorno al posto delle patatine fritte.
3. In una padella mettere gli hamburger. Dopo 10 minuti aggiungere il bacon e lasciar soffriggere.
4. Nella stessa padella passare ai ferri il radicchio rosso e la cipolla tagliata sottile. Tgliere dal fuoco dopo pochi minuti.
5. Scaldare il pane tagliato a metà.
6. Tagliare il pomodoro a fettine sottili.
7. Tagliare il formaggio a fettine sottili e appoggiarlo sopra la carne perchè si scaldi per gli ultimi 5 minuti.
8. Quando il pane è caldo e gli hamburger ben cotti preparare i panini con: insalata, cipolla e bacon, mettere sopra l’hamburger con il formaggio, aggiungere i pomodori e condire a piacimento con maionese e ketchup.
9. Gustare ben caldo con la polenta fritta che nel frattempo avrete tolto dal fuoco una volta diventata croccante.

Le verze con patate sono un contorno che adoro e accompagnate con il pollo sono venute molto buone. Il pollo è stato rinominato da mio marito, che l’ha cucinato, FFOP Frango Frito con Oregano e Pimenta: 10 e lode.

Verza e polloIngredienti

1 verza
3 patate
100 gr pancetta affumicata a cubetti
1 petto di pollo
1 cipolla
Sale, Peperoncino, Origano, Aglio, Olio, Succo di limone

Tempo di preparazione 45 minuti

Procedimento

1. Mettere a bollire l’acqua e mettere a bollire le patate. Pulire la verza e aggiungerla alle patate e lasciar cucinare quasi completamente. Scolare la verdura.
2. In una pentola scaldare la pancetta e aggiungere un po’ di sale, olio, aglio e peperoncino. Aggiungere prima le patate tagliate a cubetti e quando si sono rosolate aggiungere la verza. Dopo qualche minuto aggiungere un mestolo di acqua di cottura e coprire, mescolando di tanto in tanto. Le patate devono cucinarsi e ‘sciogliersi’ in modo che la verza diventi cremosa.
3. Nel frattempo (mentre le verdure stanno bollendo) tagliare il pollo a pezzettoni e passatelo nel succo di limone aggiungendo sale, origano, peperoncino e aglio in polvere.
4. In una padella scaldare l’olio e buttare il pollo a cucinare. Dopo una decina di minuti aggiungere la cipolla e lasciar cucinare per una mezz’oretta finché non è ben rosolato.

Oggi ho trovato alcuni splendidi tranci di salmone che ho fatto cucinare a mio marito, li abbiamo fatti semplici semplici in padella, leggermente fritti e accompagnati con un contorno di peperoni e del riso ‘alla brasiliana’.

salmoneIngredienti

Tranci di salmone
Sale, peperoncino, aglio, vino bianco
Peperone

Tempo di preparazione 30 minuti

Procedimento

1. Pulire il peperone e tagliarlo a pezzetti. Cucinarli in una padella con un po’ d’olio e di sale per mezz’oretta, lasciando che si cucinino nella loro acqua.
2. Tagliare i tranci di salmoni in pezzi di una decina di centimetri. Passare con il sale, il peperoncino e l’aglio in polvere.
3. Mettere il salmone in una padella con un po’ d’olio e lasciar cucinare girandolo di tanto in tanto.
4. Cucinare il riso a parte.
5. Servire tutto caldo per una cenetta deliziosa e leggera.

Ok, non so se a mode mio è veramente a modo mio… fondamentalmente ho mescolato gli ingredienti della tradizione toscana legati al cavolo nero per fare una specie di contorno / piatto unico che a me è piaciuto tantissimo. Ieri per far contento mio marito ci abbiamo abbinato il riso in bianco come lo fa lui ed è venuta una cosa da leccarsi i baffi. Provateci perchè ne vale veramente la pena, ed è (invovinate un po’) velocissimo e facile da fare.

cavolo neroIngredienti

Cavolo nero (credo fossero circa 500gr)
1 lattina di fagioli borlotti
300 gr carne macinata
sale, peperoncino, brodo granulare, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Procedura

1. In una pentola grande scaldare l’olio e aggiungere la carne macinata per una prima passata. Aggiungere sale, peperoncino e mezzo cucchiaino di brodo granulare.
2. Lavare bene il cavolo nero e tagliarlo a pezzetti. Mettere a scaldare una pentola di acqua e quando l’acqua è quasi a bollore mettere il cavolo nero e lasciar bollire per una decina di minuti.
3. Dopo che la carne è imbrunita, aggiungere la scatola di fagioli e lasciar cucinare, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura del cavolo.
4. Quando il cavolo è cotto (anche non completamente) aggiungere ancora un mestolo di acqua alla carne e poi scolare il cavolo e metterlo direttamente nella carne.
5. Mescolare bene la carne con la verdura e lasciar cucinare per 10-15 minuti a fuoco medio-alto senza coperto per far consumare l’acqua.
6. Servure ben caldo, nel nostro caso con il riso ma può essere anche servito come piatto unico assieme a un po di pane.

Non so perchè non avevo mai fatto i fagioli così ma sono venuti buonissimi con la carne, e soprattutto è una cena velocissima e gustosa.

Fagioli uccelletto

Ingredienti

Fettine di manzo
Cipolla
Fagioli cannellini
Salsa
Rosmarino; sale, olio, aglio

Tempo di preparazione e cottura: 25 minuti

Procedimento

Per la carne:
1. Passare la carne nel pepe, nel sale, nel succo di limone e in un po’ di brodo granulare.
2. Scaldare la padella con un po’ d’olio, soffriggere la cipolla, aggiungere la carne e lasciar cucinare.
Per i fagioli:
3. Scaldare in una pentola un po’ d’olio con l’aglio. Aggiungere i fagioli e due cucchiai di salsa. Salare e Pepare e lasciar cucinare una decina di minuti.
4. Servire tutto ben caldo.

Lo so, questa ricetta è simile a quella del pollo arrosto. Abbiamo però cambiato il modo di cucinare le carote, quindi ho pensato di aggiungerlo.

Ingredienti

Arista
Carote
Cipolle
Olio, Sale, Pepe, Succo di limone, Brodo granulare

Tempo di preparazione e cottura: 1 ora

Procedimento

1. Fare dei tagli sull’arista. Passare l’arista nel succo di limone, aggiungere il sale, il pepe e il brodo granulare.
2. Adagiarla nella teglia e ungere d’olio. Mettere in forno a 200° pre-riscaldato. Girare ogni 15 minuti.
3. Tagliare la cipolla a fette grosse e le carote a rondelle.
4. Dopo una mezz’ora, aggiungere alla carne le carote e le cipolle e lasciar cucinare un’altra mezz’ora. Bagnare di tanto in tanto con un po’ d’acqua o di vino.

Avevo trovato la ricetta del Tiramisù di spinaci sul sito della Galbani che proponeva di farlo col mascarpone ma io l’ho fatto sostituendolo con la ricotta ed è venuto molto buono come contorno, un po’ particolare e buono, ma alla fin fine se mettevo solo gli spinaci non avrebbe fatto tutta questa differenza.
Ovviamente l’ho accompagnato con un po’ di carne: due semplici hamburger di manzo con lo speck.

Ingredienti

Spinach tiramisu2 hamburger
1 confezione di spinaci congelati con la mozzarella (volendo si possono usare gli spinaci freschi, l’importante è togliergli tutta l’acqua
Pane a fette (io ho usato pane integrale)
Ricotta
Latte
Parmigiano
Sale , olio e pepe

Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti in forno a 180°

Procedimento

1. Scaldare un po’ d’olio e cucinare gli spinaci.
2. Quando gli spinaci sono pronti, aggiungere la ricotta, salare e pepare.
3. Scaldare il latte. Imburrare una pirofila. Passare il pane nel latte e strizzarlo e fare uno strato di pane nella pirofila. Aggiungere uno strato di crema di spinaci e coprire con il parmigiano. Ripetere e fare vari strati. Sull’ultimo strato abbondare con il parmigiano.
4. Mettere in forno per 30 minuti a 180°.
5. Nel frattempo cuocere gli hamburger sulla griglia o in padella.