Non so voi ma io amo gli amaretti, anche se alla fine non li compro quasi mai. Quando ho trovato la ricetta della torta agli amaretti ho pensato immediatamente a farla, complice la giornata libera del primo maggio. Come al solito ho fatto qualche piccola variazione: ho aggiunto un po’ di cioccolata fondente e ho guarnito con alcune fettine di mela. Il gusto della mela è ottimo con l’impasto, quindi la prossima volta le mele le mescolerò anche all’impasto invece che usarle solo come guarnizione.
Ho provato a usare anche gli amaretti come guarnizione ma ho scoperto che vengono a galla, mescolandosi con l’impasto e l’effetto è buono perché ogni tanti si morde la pasta e si trova il croccante.
Ultima cosa ho provato a fare sia la versione torta che muffin, e entrambe le soluzioni sono ottime.

Ingredienti:
Amaretti pie4 uova intere
80 g di amaretti tritati grossolanamente
80 g di amaretti tritati finemente
40 gr di amaretti da lasciare interi
200 g di zucchero
160 g di fecola di patata
120 g di farina
80 g di burro fuso
50 gr cioccolato fondente
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
Mela per guarnire

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti in forno a 180°

Preparazione

MUffin agli amaretti

1. In una terrina sbattere le uova, il sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.
2. Mescolare l’impasto con il burro fuso lasciato a intiepidire.
3. Aggiungere le polveri passandole al setaccio:  farina, fecola, lievito e vanillina.
4. Spezzettare la cioccolata e sbriciolare grossolanamente una parte degli amaretti. L’altra parte degli amaretti tritarla finemente con il tritatutto. Mescolare tutti gli ingredienti nella pasta e mescolare.
5. Mettere la pastella nella teglia prescelta (imburrata in precedenza) o negli stampini per i muffin.
6. Infornare a 180° nel forno già caldo per 20-30 minuti, finché la torta non risulta dorata.

Annunci