Ok, non so se a mode mio è veramente a modo mio… fondamentalmente ho mescolato gli ingredienti della tradizione toscana legati al cavolo nero per fare una specie di contorno / piatto unico che a me è piaciuto tantissimo. Ieri per far contento mio marito ci abbiamo abbinato il riso in bianco come lo fa lui ed è venuta una cosa da leccarsi i baffi. Provateci perchè ne vale veramente la pena, ed è (invovinate un po’) velocissimo e facile da fare.

cavolo neroIngredienti

Cavolo nero (credo fossero circa 500gr)
1 lattina di fagioli borlotti
300 gr carne macinata
sale, peperoncino, brodo granulare, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Procedura

1. In una pentola grande scaldare l’olio e aggiungere la carne macinata per una prima passata. Aggiungere sale, peperoncino e mezzo cucchiaino di brodo granulare.
2. Lavare bene il cavolo nero e tagliarlo a pezzetti. Mettere a scaldare una pentola di acqua e quando l’acqua è quasi a bollore mettere il cavolo nero e lasciar bollire per una decina di minuti.
3. Dopo che la carne è imbrunita, aggiungere la scatola di fagioli e lasciar cucinare, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura del cavolo.
4. Quando il cavolo è cotto (anche non completamente) aggiungere ancora un mestolo di acqua alla carne e poi scolare il cavolo e metterlo direttamente nella carne.
5. Mescolare bene la carne con la verdura e lasciar cucinare per 10-15 minuti a fuoco medio-alto senza coperto per far consumare l’acqua.
6. Servure ben caldo, nel nostro caso con il riso ma può essere anche servito come piatto unico assieme a un po di pane.

Annunci