Oggi abbiamo fatto il pollo, avrei dovuto farlo io ma quando si tratta di carne è sempre meglio se lascio la cucina in mano al maritino. Inizialmente gli ho solo chiesto di tagliare il pollo ma alla fine ha fatto tutto lui. Meglio di così…

Comuque, avevamo fame quindi per evitare di far cucinare il pollo troppo a lungo l’abbiamo arrosto già tagliato a pezzi, e secondo me, a meno che non ci siano esigenze per l’esposizione, viene anche più saporito.

Abbiamo accompagnato il pollo con il riso perchè Edi, da bravo brasiliano, non può farne a meno e io per via della dieta lo sto lasciando veramente a secco. Qui lo indico come pollo per due persone, ma sarebbe per 4 (e infatti noi l’abbiamo portato per pranzo il giorno dopo).

Ingredienti per 2 persone

1 pollo
1 peperone
2 patate
2 cipolle
2 carote
Olio d’oliva, sale, aglio in polvere, brodo granulare, rosmarino, succo di limone, peperoncino

Per il riso: 150 gr di riso basmati, olio, mezza cipolla

Tempo:

20 minuti per la preparazione e 1 h 20 per la cottura in forno

Come procedere:

1. Tagliare e lavare il pollo, bagnarlo con il succo di limone e passare il pollo negli aromi (sale, aglio, peperoncino, brodo granulare e rosmarino)
2. Mettere il pollo nella teglia con un po’ d’olio e aggiungere le patate tagliate a pezzi. Mettere in forno a 200°. Dopo mezz’ora aggiungere la cipolla e le carote a pezzettoni. Girare il pollo. Dopo altri 20 minuti aggiungere un po’ acqua e i peperoni.
3. Dopo 50 minuti che il pollo è in forno, cominciare a preparare il riso: scaldare la pentola con un po’ d’olio e la cipolla a pezzetti piccoli. Aggiungere in riso e farlo soffriggere. Aggiungere 1-2 tazza d’acqua fredda e coprire. Dopo che è tutto denso, bcherellare il riso e aggiungere acqua. Dopo 15 minuti girare il riso e lasciare cuocere.
4. Togliere il pollo da forno quando è bello croccante. Servire il riso con il pollo e le verdure.

Annunci